Oltre il velo...

Tradizionale accessorio e dettaglio imprescindibile per alcuni, il velo unisce e divide.

Non a tutte piace e, in fondo, va bene così. Soprattutto perché, a volte, la bellezza sta nell’essere diversi ed inaspettati.

Ecco allora alcune alternative:

L’origami

Applicato a pratici cerchietti o fermagli che permettono di adattarsi ed inserirsi in varie acconciature, questi delicati e scultorei headpieces richiamano l’Oriente e sono una perfetta scelta green. Perfetti per accompagnare o risvegliare la semplicità di un vestito poco vezzoso o in seta Mikado.

 OrigaMilano_https://www.origamilano.com/

OrigaMilano_https://www.origamilano.com/

Il turbante

Ideali per un’anima vintage, questo pezzo non passa sicuramente inosservato. Si sposa perfettamente con un abito ispirato al Grande Gatsby, ma anche con un una sleepgown in seta.

 Madame Ilary_http://www.ilariaparente.com/madame-ilary-turbanti/

Madame Ilary_http://www.ilariaparente.com/madame-ilary-turbanti/

La corona di fiori

Che siano veri, di stoffa, o di carta poco importa. Il fiore, con la sua delicatezza, arricchisce con discrezione un raccolto morbido o i capelli sciolti. Effetto romantico o boho assicurati.

 Yunotme by Gloria Yu_https://www.yunotme.com/

Yunotme by Gloria Yu_https://www.yunotme.com/