La scelta della location

Scegliere la location giusta per il proprio giorno imporante è il primo passo per definire lo stile di tutto il matrimonio. Accanto alle scelte meno comuni, come serre, baite, parchi, spiagge ma anche navi, ci sono le opzioni più classiche, dei veri passepartout!

CASTELLO

Da bambine, tutte prima o poi abbiamo immaginato di sposarci in un castello, come delle vere principesse. Il castello con le sue sale ricche e le torri merlate è adatto ad ospitare un ricevimento da favola, con decorazioni preziose e, se il ricevimento è previsto per la sera, giochi di sfavillii e luci.

jenna-norman-291022.jpg

VILLA O PALAZZO

Ideale per un ricevimento romantico o più formale, con i giusti allestimenti, è la giusta scelta d'effetto con cui sbagliare è difficile. Attenzione però alle limitazioni che spesso queste location storiche hanno!

pexels-photo-65038.jpeg

AGRITURISMI, CASCINE e CASALI

Il pezzo forte di queste location è spesso all'esterno, nel grande giardino magari con piscina per un aperitivo più informale ed un party scatenato. Ideali per un country chic ma anche per lo stile boho.

martin-reisch-383926.jpg

RISTORANTI ED HOTEL

Una scelta che semplifica spesso le cose per i futuri sposi ed un luogo classico da matrimonio. La cucina sarà un punto importante e lo stile del matrimonio dovrà accordarsi a quello della location. Ideale anche per la posizione, spesso in luoghi di interesse. Il vantaggio è anche quello di poter offrire ospitalità agli invitati lontani. 

andre-hunter-181730.jpg