Perchè scegliere una wedding planner?

Parlando con le persone, spesso mi rendo conto di quanto, nell'organizzazione di un matrimonio, intervengano falsi miti nella scelta (o meno) della figura del wedding planner.

Un budget ristretto, la voglia di organizzare tutto da soli o l'idea che affidarsi totalmente ad una persona estranea alla coppia renda il giorno del matrimonio meno simile agli sposi, sono tutte preoccupazioni infondate: ecco 3 buoni motivi per affidarsi ad un professionista per il vostro "Sì".

LA WEDDING PLANNER NON E' UN COSTO IN PIU'

Ripetiamolo tutti insieme. Certo, specialmente per chi non ha budget da favola questa voce può far paura, ma non dovrebbe. La wedding planner in virtù del suo ruolo, ha tariffe dedicate su servizi e location e, sapendo allocare le risorse giuste al posto giusto, saprà regalarvi una giornata da sogno entro i limiti stabiliti. 

sweet-ice-cream-photography-399226.jpg

LA WEDDING PLANNER VI FARA' VIVERE SOLO I MOMENTI BELLI DELL'ORGANIZZAZIONE

La wedding planner non è solo la professionista a cui rivolgersi se non si ha il tempo di organizzare un matrimonio. Il vostro giorno richiede cura, attenzione e molto tempo: può riservarvi imprevisti, non incastrarsi nella vostra routine, sottoporvi ad inutili stress. La wedding planner vi accompagna in questo viaggio, caricandosi sulle spalle le responsabilità e le scadenze: vi coinvolgerà nell'intero processo, risparmiandovi però le parti più noiose o stressanti.

christin-hume-309876.jpg

LA WEDDING PLANNER OFFRE UN VALORE AGGIUNTO ALLA COPPIA

La wedding planner non deve sostituirsi alla coppia, ma entrare in sintonia con gli sposi. Questo significa dedicare molto tempo a conoscersi affinchè tutto, nel giorno del matrimonio rispecchi i vostri gusti, personalità e desideri. La wedding planner si assicura che ogni dettaglio parli di voi e della vostra storia, con armonia. 

tom-pumford-285661.jpg